Places

Kaashidhoo, Kuruhinna Tharaagandu

L’isola di Kaashidhoo si trova a circa 86 km dalla capitale Malé. Sebbene l’isola appartenga alla regione amministrativa dell’atollo di Malé, l’atollo di Kaashidhoo è un atollo naturale disti...

L’isola di Kaashidhoo si trova a circa 86 km dalla capitale Malé. Sebbene l’isola appartenga alla regione amministrativa dell’atollo di Malé, l’atollo di Kaashidhoo è un atollo naturale distinto a nord dell’atollo di Malé, separato dal canale di Kaashidhoo. L’isola di Kaashidhoo è nota per l’agricoltura ed è una dei maggiori fornitori di frutta fresca e verdura del mercato di Malé.
L’isola ospita uno dei più grandi siti archeologici del Paese, che testimonia il passato buddista delle Maldive prima dell’avvento dell’Islam nel XII secolo.
Il sito noto come Kuruhinna Tharaagandu è costituito dalle rovine di un antico monastero buddista che presumibilmente è stato in uso nel periodo preislamico. Gli scavi condotti tra il 1996 e il 1998 hanno rivelato le rovine di quello che doveva essere un esteso complesso monastico con molteplici strutture. Gli scavi si estendono per quasi 1900 km² e hanno portato alla luce più di sessanta strutture in pietra corallina, che gli archeologi ritengono essere solo una parte dell’intero complesso. Come prevedibile, solo la parte inferiore delle strutture è sopravvissuta ai nove secoli dal loro abbandono.
L’isola di Kaashidhoo è collegata a Malé via traghetto. Contattate la vostra guest house o il vostro resort per ulteriori informazioni sugli orari.
Add to Trip